Orientamento al lavoro


L’analisi delle competenze, dei propri punti di forza, delle proprie debolezze, delle aspettative del proprio curriculum vitae diventa fondamentale quando ci si appresta a ricercare una occupazione professionale che in un qualche modo diviene rappresentante di un desiderio di realizzazione.

Molte volte si tende a valutare erroneamente quali potrebbero essere le vere abilità possedute e quindi si rischia di non aver ben chiara quale sia la base da cui partire. La ricerca di un lavoro diviene il lavoro principale in questa fase di vita che a volte risulta spiazzante perché condotta in solitudine e particolarmente stressante per la scarsità di servizi territoriali.

La consulenza in questo caso mira ad identificare quali possano essere gli spetti psicologici d’aiuto al divenire lavoratore e quali d’ostacolo nel caso si stia vivendo un blocco lavorativo e maturativo.

È certamente utile uno scambio di informazioni che permetta alla persona di riappropriarsi del vero sé lavorativo orientando la scelta nel modo più appropriato per arginare i possibili fallimenti.