Focus group e consulenza per le istituzioni


È una tecnica di ricerca oggi molto diffusa che aiuta un gruppo informale o di lavoro a comprendere un problema e a cercare una soluzione che possa rappresentarne la risposta.

Viene utilizzata in molti ambiti fra cui l’area pubblica, l’area educativa e quella della salute.

L’argomento viene analizzato in profondità da un piccolo gruppo di partecipanti attentamente selezionati e accompagnati da un moderatore. È il miglior contesto di ricerca in ambito sociale.

Nel focus group l’atmosfera dovrebbe essere calda, partecipativa, accogliente in modo da poter raccogliere più impressioni, idee, argomenti ed esperienze possibili da tutti i membri del gruppo.

Uno dei punti caratteristici è la centralità della relazione in gruppo tra i membri i quali possono influenzarsi a vicenda, in questo modo lo psicologo può oltre che sostenere la relazione ed il confronto fra i membri indagare anche la motivazione del conflitto responsabile della difficile presa di decisione.

I partecipanti hanno più facilità a scambiarsi opinioni ed arrivare ad una meta comune risparmiando tempo e solidificando relazioni e pensieri comuni, viene pertanto avviato il processo gruppale di lavoro.

Questa tecnica è utile negli ambienti lavorativi dove le soluzioni tardano a farsi vedere col rischio di stagnazione del lavoro di gruppo.